Comunali - anchenoi.it

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Comunali

Servizi


Pagina in aggiornamento con i servizi 2013


Questa pagina vuole offrire un repertorio di servizi presenti sul territorio e finalizzati all'integrazione.

E' possibile compilare la Scheda servizi  per segnalare un servizio ritenuto utile alla famiglie.

La scheda va inviata a info@anchenoi.it

foto edificio municipale Ragusa

COMPITI DEI COMUNI

- Assegnare alle scuole dell'Infanzia, primarie e secondarie di primo grado assistenti per l'autonomia e la comunicazione nei casi indicati nella diagnosi funzionale;
- Concedere il trasporto gratuito degli alunni con disabilità particolari da casa a scuola e viceversa;
- Eliminare le barriere architettoniche degli edifici scolastici delle scuole dell'Infanzia, primarie e secondarie di primo grado;
- Fornire arredi specifici per alunni con particolari disabilità

Procedura per richiedere il trasporto e l'assistenza

L'articolo 19 della legge 328/2000 (Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali - GU n°265 del 13 Novembre 2000 ) conferisce ai comuni associati il compito di mettere a punto un documento programmatico -Piano di zona degli interventi sociali e socio- sanitari - a tutela dei diritti della popolazione dell´ambito territoriale coincidente con il distretto sanitario. Il piano di zona viene elaborato di intesa con l´Azienda USL.

I servizi e le azioni previsiti nel

Piano di zona del comune di Ragusa per il triennio 2010/2012.

Servizi sociali attivati dal Comune di Ragusa

AREA
SOSTEGNO ALLE PERSONE CON DISABILITÀ

INTERVENTI E SERVIZI

Aiuto Domestico disabili gravi

Il servizio ha l’obiettivo di assicurare al disabile grave la permanenza nel gruppo familiare e sociale di appartenenza al fine di evitare e contenere processi emarginanti e di istituzionalizzazione, concorrendo a migliorare la qualità della vita, di prestare le necessarie cure al proprio domicilio e di fornire un significativo supporto familiare.
Il servizio si articola in prestazioni rese al domicilio dei disabili, per almeno due ore al giorno, dirette a fornire le seguenti prestazioni:
a) mobilizzazione del soggetto allettato;
b) sollevamento dal letto e vestizione;
c) pulizia personale ed aiuto per il bagno;
d) sistemazione su sedia a rotelle;
e) aiuto motorio per un minimo di deambulazione e per il compimento di esercizi fisici elementari idonei a migliorare l’autosufficienza;
f) preparazione di un pasto caldo a domicilio e relativo imboccamento, per i disabili che siano totalmente privi di supporto familiare.
L’utente o i suoi familiari possono scegliere personalmente la cooperativa sociale, tra quelle accreditate, da cui farsi assistere sulla dei progetti migliorativi che meglio garantiscono il loro fabbisogno assistenziale.

Assistenza domiciliare malati oncologici terminali

Il servizio ha l’obiettivo di garantire la permanenza del malato fra le mura domestiche e nel contesto familiare e sociale di appartenenza al fine di colmare il vuoto clinico, psicologico e sociale e di assicurare un significativo sostegno fisico e morale sia agli ammalati che ai loro familiari.
Il Servizio consta di prestazioni assistenziali, psico-sociali e sanitarie da erogare a domicilio mediante l’utilizzo di idoneo personale e con esperienza nel campo.
Il Comune si fa carico solo dei costi relativi alle prestazioni socio-assistenziali di aiuto domestico e sostegno psico-sociale.
Le prestazioni sanitarie (psico-medica-infermieristico-riabilitativa) rivolte ai pazienti oncologici in fase avanzata consentono di garantire una maggiore dignità della vita, di alleviare la sintomatologia dolorosa, di migliorare la situazione ambientale dei sofferenti e di sostenere i familiari.

Centro diurno disabili fisici, psichici, sensoriali

Il Centro Diurno C.S.R. per disabili fisici, psichici e sensoriali è un servizio volto alla socializzazione e all’integrazione sociale dei soggetti portatori di handicap grave . Nel Centro Diurno vengono svolte svariate attività volte a valorizzare le capacità e le abilità residue di ciascun disabile al fine di migliorarne il grado di autonomia per una migliore integrazione sociale.
Le attività previste ruotano intorno a quattro aree di fondamentale importanza:
Area dell’autonomia personale, area cognitiva, area motoria, area dei comportamenti problematici
Le attività vengono realizzati in appositi laboratori dove i ragazzi vengono divisi in piccoli gruppi

Centro Diurno disabili intellettivi e relazionali

Il Centro Diurno Anffas per disabili intellettivi e relazionali è un servizio volto alla socializzazione e all’integrazione sociale dei soggetti portatori di handicap intellettivo e relazionale. Nel Centro Diurno vengono svolte svariate attività volte a valorizzare le capacità e le abilità residue di ciascun disabile al fine di migliorarne il grado di autonomia.
Nel Centro Diurno vengono organizzate le seguenti attività:
Alfabetizzazione, psico-motricità, attività musicali ed animazione musicale
attività manuali ed artigianali, attività di falegnameria,attività sportiva
Visite guidate

Centro socio-ricreativo disabili psichici

Il Centro Socio Ricreativo Arthai per disabili psichici è un servizio volto alla socializzazione e all’integrazione sociale dei soggetti portatori di handicap intellettivo e relazionale di grado medio-lieve.
Nel Centro vengono svolte varie attività finalizzate alla socializzazione ed all’acquisizione dell’autonomia da parte dei soggetti assistiti: lettura e scrittura funzionale, ginnastica per favorire il coordinamento dei movimenti, animazione musicale, drammatizzazione, attività manuali.

Servizi per disabili scolarizzati:

Assistenza specialistica, di base e trasporto

Il servizio viene reso in favore dei soggetti portatori di handicap grave inseriti in asili nido, scuole materne, elementari e medie inferiori ed ha l’obiettivo di assicurare l’integrazione prescolastica e scolastica ai bambini e ai ragazzi disabili.

Trasporto disabili c/o Centri di riabilitazione

Il servizio consiste nel trasporto di soggetti portatori di handicap ammessi alla terapia riabilitativa dall’A.S.L. n. 7, con regolare decisione del medico specialista, presso il Consorzio Siciliano di Riabilitazione – Centro di Ragusa – e le strutture dell’Azienda Sanitaria Locale di Ragusa.

Assistenza minorati udito e parola

Medi-care promuove una serie di iniziative volte all’inserimento sociale ed all’accrescimento culturale dei soggetti sordi ed assicura il servizio dopo la partecipazione all'apposito bando di gara.

“Casa famiglia Anffas”

La casa famiglia Anffas è una struttura residenziale di tipo familiare ed ospita un massimo di 5 soggetti assicurando loro l’accoglienza e le cure necessarie. Il servizio collegato al Centro Diurno Anffas realizza interventi socio-educativi diretti a migliorare la qualità della vita degli ospiti.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu